In un nuovo report pubblicato da Variety, è stato rivelato il budget di Solo: A Star Wars Story, secondo spin-off cinematografico della saga.

Il film, i cui lavori sono iniziati sotto la regia di Phil Lord e Chris Miller e sono terminati sotto la regia di Ron Howard, è costato ben 250 milioni di dollari. Il film con Alden Ehrenreich è dunque risultato più costoso de Il Risveglio della Forza (che ha avuto un budget di produzione di 245 milioni) e de Gli Ultimi Jedi (che ha avuto un budget di produzione compreso tra i 200 e i 219 milioni).

La lavorazione, com’è noto, è stata particolarmente travagliata e, specialmente nella seconda parte, è andata avanti con tempi sempre più stretti e scadenze da rispettare. Il precedente spin-off della saga, Rogue One: A Star Wars Story (che ha avuto un budget di circa 200 milioni), ha incassato al botteghino globale oltre 1 miliardo di dollari. Solo il tempo ci dirà se Solo: A Star Wars Story otterrà al box office una performance pari, superiore o inferiore al film di Gareth Edwards.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Ecco la sinossi ufficiale:

Salite a bordo del Millennium Falcon e mettetevi in viaggio verso una galassia lontana lontana in Solo: A Star Wars Story, una nuova avventura con la più celebre delle canaglie spaziali. In mezzo a rocambolesche fughe nei meandri di un oscuro e pericoloso mondo criminale, Han Solo incontra il suo fedele co-pilota Chewbacca e il giocatore d’azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che segnerà il destino di alcuni degli eroi più improbabili della saga di Star Wars.

La pellicola sarà incentrata su un giovane Han e sarà ambientata molto prima degli eventi di Una Nuova Speranza.

Solo: A Star Wars story vanta nel cast Alden Ehrenreich nei panni dell’erede di Harrison Ford, Woody Harrelson, Emilia Clarke, Donald Glover nelle vesti di Lando Calrissian, Thandie Newton, Phoebe Waller-Bridge e Joonas Suotamo nel ruolo di Chewbacca.

Il film uscirà il 25 maggio 2018 negli USA e il 23 maggio in Italia.

Fonte: Variety