Settembre si chiude in calo al box-office italiano rispetto a un anno fa: 47.9 milioni di euro (e 7.2 milioni di biglietti) nel 2017 contro 40 milioni di euro (e 6.1 milioni di biglietti) nel 2018. I motivi sono diversi, ma l’aver svuotato l’estate affollando di titoli il mese di settembre (e ottobre non sarà da meno) immaginando che il pubblico si riversasse nelle sale certo non si è rivelata una scelta vincente.

Sabato Gli Incredibili 2 rimane in testa incassando altri 895mila euro: la pellicola Pixar ottiene la miglior media e sale a 7.3 milioni di euro. Segue The Nun: la Vocazione del Male, che con 396mila euro sfiora i 4 milioni complessivi. Al terzo posto Blackkklansman incassa 147mila euro, portandosi a 256mila euro in tre giorni. Al quarto posto sale Ricchi di Fantasia, con 121mila euro e 204mila euro in tre giorni. Chiude la top-five Sei Ancora Qui, con 91mila euro e un totale di 153mila euro. Scende invece al sesto posto Michelangelo – Infinito, con 86mila euro e un totale di 185mila euro. Al settimo posto Tutti In Piedi incassa 76mila euro e sale a 122mila euro complessivi. Ottava posizione invece per L’Uomo che Uccise Don Chisciotte, che incassa 66mila euro e sale a 128mila euro in tre giorni.

Consigliati dalla redazione