A inizio marzo vi abbiamo aggiornato circa lo stato dei lavori di Nuovi Mutanti, l’altro cinecomic Marvel targato Fox pre-acquisizione Disney.

In programma dovrebbero ancora esserci delle riprese aggiuntive, ma colui che dovrebbe decidere quando effettuarle, il regista Josh Boone, non ha pianificato nulla, presumibilmente perché impegnatissimo per L’Ombra dello Scorpione, l’adattamento televisivo del romanzo post-apocalittico scritto da Stephen King che racconta un’epica lotta tra il bene e il male, ha ottenuto il via libera alla produzione da parte di CBS All Access che lo vedrà nella doppia veste di regista e sceneggiatore.

E secondo l’Hollywood Reporter, la fonte dell’aggiornamento di cui sopra, il destino del film pareva puntare verso Disney+, la piattaforma streaming che verrà inaugurata dalla Casa di Topolino nel corso del 2019.

Nell’interessante articolo di Vanity Fair sui retroscena dell’affare Disney/Fox che abbiamo già citato poco fa in relazione a X-Men: Dark Phoenix, viene ribadito il medesimo concetto:

Alcuni film di portata più piccola, posizionati inizialmente dalla Fox nell’agenda di release cinematografiche, potrebbero venir dirottate sulla piattaforma streaming che verrà lanciata nel tardo 2019. Una delle vittime più sicure sarà la pellicola Marvel di Josh Boone, Nuovi Mutanti. Il suo budget non elevato, il cast giovane e la minor portata spettacolare lo rendono perfetto per essere direttamente proposto ai consumatori. È una strada con la quale i filmmaker devono inziare a familiarizzare.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti…

Consigliati dalla redazione