Attenzione! La notizia che segue contiene pesanti spoiler su Avengers: Endgame!


Alla fine del primo atto di Avengers: Endgame, i Vendicatori riescono a trovare un modo per tornare nel passato attraversando il Regno Quantico. L’obiettivo è recuperare le Gemme dell’Infinito in diversi momenti del passato.

Tony, Steve, Bruce e Scott tornano nel 2012 durante gli eventi del primo film di Avengers; Nebula e War Machine su Morag nel 2014, mentre Clint e Natasha su Vormir; Thor e Rocket ad Asgard nel 2013.

I piani iniziali, però, erano molto diversi come sostenuto dagli sceneggiatori:

 

McFEELY: Nella prima stesura non tornavamo al primo Avengers, ma ad Asgard. C’è un momento nell’UCM, se avete prestato attenzione, in cui l’Aether si trova lì mentre il Tesseract è nella camera blindata [di Odino]. In quella versione eravamo interessati a vedere Tony ad Asgard. Indossava un costume stealth, quindi era praticamente invisibile, e si ritrovava a combattere Heimdall che riusciva a vederlo.
MARKUS: Thor aveva delle lunghe scene con Natalie Portman, mentre Morag [il pianeta su cui Peter Quill trova l’Orb] era una scena estremamente complicata
McFEELY: Era sott’acqua! Era geniale, ma troppo difficile da girare. E poi in quel modo non avrebbe permesso a Thanos e alle sue figlie di attivarsi al momento giusto. Perciò abbiamo deciso di tornare al momento in cui lì si trova Peter Quill e ci siamo resi conto che dare un pugno a Quill è esilarante. Lo è davvero.
MARKUS: Avevamo considerato altri viaggi. A un certo punto dovevano andare al Triskelion per prendere il Tesseract, mentre altri avrebbero dovuto mettersi in macchina e guidare fino alla casa di Doctor Strange.
McFEELY: Dirlo ad alta voce ci ha fatto pensare: “Che stiamo facendo?”
MARKUS: Volevamo evitare di tornare ad Avengers perché sarebbe sembrato scontato
McFEELY: Ma non sempre abbiamo ragione
MARKUS: Le cose scontate sembravano così scontate da essere scontate
McFEELY: Alla fine, Joe Russo ci disse: “Perché non torniamo ad Avengers e basta?”. Facciamo sì che funzioni.

 

Avengers: Endgame è al cinema dal 24 aprile.

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione