La questione dell’identità dei genitori di Rey, l’eroina interpretata da Daisy Ridley nei nuovi Star Wars, ha tenuto banco tanto ai tempi dell’uscita de Il Risveglio della Forza quanto a margine della release de Gli Ultimi Jedi.

Anzi, specie con l’arrivo di The Last Jedi visto che, in mezzo alle tante polemiche generate dalla pellicola di Rian Johnson, c’era anche quella focalizzata sulla risposta decisamente insoddisfacente data alla questione di cui sopra.

In una nuova intervista concessa dall’attrice a USA Today viene però affermato che l’argomento verrà affrontato, e risolto, da L’Ascesa di Skywalker, il lungometraggio di J.J.Abrams che chiuderà la saga degli Skywalker.

Il regista ha detto che alla domanda verrà data una risposta. Per cui, alla fine del film, saprete di cosa si tratterà.

Chiaramente la star non scende nei dettagli concedendosi però una divagazione sui toni di questo nono capitolo della saga:

Parlando dal punto di vista del genere è differente dagli altri due, cosa che sarà chiara nel momento in cui sarà nei cinema. È molto emozionale. I toni sono differenti dagli altri due, ma c’è comunque un sacco di divertimento. John Boyega mi è mancato tanto nell’ultimo, ma ora siamo di nuovi insieme e c’è anche Oscar. Per me è stata come una vera e propria avventura.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film uscirà a dicembre 2019. Alla produzione Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre alla produzione esecutiva vi saranno Callum Greene e Jason McGatlin. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (VFX), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Consigliati dalla redazione