Colin Trevorrow ha raccontato su twitter un aneddoto sul costo dei dinosauri di Jurassic World: Il Regno Distrutto.

Durante lo sviluppo di JW2” ha raccontato il regista del primo e del terzo capitolo della nuova serie, nonché sceneggiatore del secondo, “lo studio ci ha fatto presente che i dinosauri erano fin troppo costosi. Una volta uscito il film, la gente credeva che fossero economici. Conclusione: i dinosauri non hanno prezzo“.

Dopo aver ricevuto una serie di commenti il regista ci ha tenuto a precisare che non parlava del costo degli effetti visivi, ma di quello delle sequenze in cui le creature vengono vendute all’asta. Eli Millis, il personaggio interpretato da Rafe Spall, in una scena sostiene che i dinosauri potrebbero essere venduti a partire dai 4 milioni ed è il primo a sorprendersi quando le cifre iniziano a toccare i 10 milioni di dollari.

Per l’Indoraptor, l’incrocio di certo più prezioso, le cifre superano i 28 milioni di dollari.

In altre parole, i piani alti dello studio sono dei cog*ioni (che c’è di nuovo?)” ha scritto un utente in risposta a Trevorrow. “No” ha ribattuto il regista. “In altre parole, non so usare Twitter“.

Qualcun altro ha invece fatto notare che è normale che il costo fosse non così elevato visto che si trattava di mercato nero: “Vero. Quando devi liberarti di certa merce, rinunci a una parte per portarla fuori dal garage“.

 

 

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

LEGGI ANCHE

Chris Pratt e Bryce Dallas Howard tornano nei panni dei protagonisti, insieme ai produttori esecutivi Steven Spielberg e Colin Trevorrow, per Jurassic World: Fallen Kingdom di Universal Pictures e Amblin Entertainment. Nel cast, oltre a Pratt e Howard, troviamo James Cromwell, Ted Levine, Justice Smith, Geraldine Chaplin, Daniella Pineda, Toby Jones, Rafe Spall, mentre BD Wong e Jeff Goldblum riprendono i loro vecchi ruoli.

Diretto da J.A. Bayona (The Impossible), questo film epico d’avventura è firmato dal regista di Jurassic World, Trevorrow, e dal suo co-sceneggiatore, Derek Connolly.  Il film segna una nuova collaborazione della coppia di produttori Frank Marshall e Pat Crowley con Spielberg e Trevorrow alla guida della squadra di produzione di questo sensazionale capitolo della saga. Belén Atienza completa il team in qualità di produttrice.

Consigliati dalla redazione