La risposta di Mark Ruffalo alle dichiarazioni del primo ministro inglese Boris Johnson non si è fatta attendere.

Qualche giorno fa, il residente di 10 Downing Street a proposito degli effetti della Brexit sul Regno Unito ha dichiarato:

Ci libereremo della Comunità Europea come l’Incredibile Hulk. Hulk più si arrabbia, più diventa forte.

La questione non è, ovviamente, passata inosservata tanto che il “diretto interessato”, ovvero sia colui che interpreta il Gigante Verde nell’Universo Cinematografico della Marvel, Mark Ruffalo, ha così risposto al politico inglese:

Boris Johnson dimentica che Hulk combatte solo per il bene di tutti. Arrabbiato e forte sono cose che si possono tradurre anche in ottuso e distruttivo. Hulk lavora al meglio quando è in squadra, quando è da solo può essere un disastro. In più… ha sempre il Dr. Banner con la sua ragionevolezza e la sua scienza.

 

 

Chiaramente, su Twitter Boris Johnson è diventato oggetto di critiche e, soprattutto, meme:

 

 

 

 

 

 

 

MARK RUFFALO È HULK IN AVENGERS: ENDGAME

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione