Deadline riporta, dopo la notizia di Neil Patrick Harris, che in Matrix 4 ci sarà anche Jada Pinkett Smith oltre a Keanu Reeves e a Carrie-Anne Moss.

L’attrice è infatti in trattative per tornare nei panni di Niobe dopo averla interpretata in Matrix: Reloaded e Revolution.

Il giornale precisa che per ora un accordo non è stato ancora raggiunto con la Warner Bros. e i Village Roadshow, ma in generale non dovrebbero esserci problemi.

Di recente abbiamo visto l’attrice in Attacco al potere 3 – Angel Has Fallen.

L’annuncio di Matrix 4 con il ritorno di Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss in quelli di Trinity è arrivato a sorpresa lo scorso agosto.

Il film è stato scritto da Lana Wachowski insieme a Aleksander Hemon e David Mitchell (autore di Cloud Atlas) e verrà da lei diretto.

Sembra che buona parte del cast della trilogia tornerà, quel che è certo è che ci saranno Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss, mentre John Toll si occuperà della fotografia. Tra i nuovi ingressi di Matrix 4 anche Yahya Abdul-Mateen II, la star di Aquaman, e Neil Patrick Harris.

Secondo Production Weekly le riprese inizieranno nello specifico a febbraio 2020 a Chicago, in Illinois, con il titolo di produzione Project Ice Cream. Nei prossimi mesi, quindi, verrà completata la pre-produzione e annunciato il cast completo.

Ricordiamo che il primo film ha compiuto 20 anni proprio quest’anno. La trilogia ha incassato complessivamente 1.6 miliardi di dollari al box-office mondiale, di cui 592 milioni solo negli USA (ritoccati con l’inflazione sarebbero più di 900 milioni di dollari attuali).

A produrre la pellicola per la Warner Bros. ancora una volta la Village Roadshow.

Che ne pensate del ritorno di Jada Pinkett Smith nel nuovo film di Matrix? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione