Collider riporta in esclusiva che i Marvel Studios hanno ingaggiato l’emergente Jade Bartlett per lavorare alla sceneggiatura di Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Il sito precisa che per il momento non è chiaro se la Bartlett sarà l’unica sceneggiatrice accreditata o se condividerà il titolo con Derrickson, che scrisse il primo film assieme a C. Robert Cargill e a Jon Spaihts.

La sceneggiatrice è balzata sulla scena con il suo script Miller’s Girl, finito sulla Black List del 2016, ovvero la raccolta delle migliori sceneggiature non prodotte dell’anno. Da allora è stata ingaggiata dalla Universal Pictures per adattare il romanzo di Chloé Esposito intitolato Mad, Bad and Dangerous to Know; di recente, invece, ha lavorato all’horror con Mackenzie Davis intitolato The Turning (qui il trailer).

Intitolato Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il sequel di Doctor Strange è stato annunciato a luglio 2019 durante il lungo panel al Comic-Con di San Diego: sarà nei cinema il 7 maggio 2021.

Diretto ancora una volta da Scott Derrickson, il film vedrà nuovamente nel cast Benedict Cumberbatch nei panni dell’iconico supereroe e sarà il primo cinecomic dell’UCM a tinte horror.  “Sarà il primo cinecomic terrificante dell’Universo Cinematografico Marvel”, ha promesso il regista, che ha una certa esperienza nel campo horror.

Accanto a Benedict Cumberbatch nel cast troveremo Elizabeth Olsen nei panni di Scarlet Witch. Il film avrà una certa rilevanza perché per la prima volta un progetto Marvel Studios sarà direttamente collegato con una serie Disney +. In questo caso si tratta di WandaVision.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione