Joel Kinnaman ha parlato con Variety di The Suicide Squad, il cinecomic DC di James Gunn attualmente in fase di riprese. L’attore, che tornerà nel film nei panni di Rick Flag, ha avuto ottime parole per il regista e per la pellicola in generale:

È un ragazzo incredibile. Ha scritto una sceneggiatura fantastica, è così divertente….mi sembra di girare la mia prima commedia. Sono circondato da persone davvero spassose ed è una grande occasione di apprendimento per me.

Quando il conduttore dell’intervista ha poi spostato l’attenzione sul nuovo film di Joker, menzionando Jared Leto, Kinnaman ha risposto: “Chi?” e ha poi spostato la conversazione su Joaquin Phoenix:

Phoenix ha vinto. Wow, è incredibile, un attore pazzesco. È sorprendente vedere un’interpretazione del genere in un progetto targato DC, perché è un vero film d’autore.

Mia sorella poi è schizofrenica e in passato ho attinto ad alcuni dei suoi comportamenti per progetti passati, perciò sono rimasto davvero colpito da quanto accurata fosse l’interpretazione di Phoenix.

Qui di seguito trovate l’attore in palestra con il collega John Cena:

 

 

Come già noto da diverso tempo, il film sarà una via di mezzo tra un sequel e un reboot, e nel cast figureranno attori del primo film (anche se non proprio tutti). Tra i ritorni avremo Margot Robbie (Harley Quinn), Joel Kinnaman (Rick Flag), Viola Davis (Amanda Waller) e Jai Courtney (Boomerang).

Invece, i nuovi arrivati in The Suicide Squad saranno Idris Elba, David Dastmalchian, Daniela Melchior, John Cena, Flula Borg, Storm Reid, Peter Capaldi, Nathan Fillon, Joaquin Cosio, Mayling Ng, Sean Gunn, Juan Diego Botto, Taika Waititi, Alice Braga, Steve Afee, Tinashe Kajese, Jennifer Holland, Julio Ruiz, Pete Davidson e Michael Rooker.

Alla sceneggiatura e alla regia James Gunn, l’uscita è fissata per il 6 agosto 2021.

Consigliati dalla redazione