Presa da un momento di nostalgia, Brie Larson ha rievocato la sua prova costume per Captain Marvel, il personaggio Marvel protagonista di un film tutto suo prima di apparire anche in Avengers: Endgame.

Ricordiamo che dal momento che le riprese di Engame erano già in corso prima dell’inizio della produzione del film sulle origini di Carol Danvers, all’attrice fu chiesto di fare un test davanti alla macchina da presa proprio sul set di Vormir, impiegato sia per Infinity War che per Endgame.

Foto dal mio primo test davanti alla cineprese con il costume” ha scritto l’attrice. “Stavamo ancora decidendo quali dovessero essere le sue mosse e io imparando a muovermi indossano una tuta in pelle. Bei tempi“.

 

 

A gennaio abbiamo appreso che Captain Marvel 2 è entrato ufficialmente in fase di lavorazione con l’ingaggio di Megan McDonnell, autrice della sceneggiatura della serie Disney+ WandaVision. A quanto pare, inoltre, Anna Boden e Ryan Fleck, che hanno scritto e diretto il primo film, non torneranno a occuparsi del sequel, perciò i Marvel Studios si sono messi alla ricerca di una nuova regista vista l’intenzione di far uscire il film nel 2022.

La storia di Captain Marvel segue le vicende di Carol Danvers, che diventa uno degli eroi più potenti dell’universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene.  Ambientato negli anni ‘90, Captain Marvel è un’avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell’Universo Cinematografico Marvel.

Che ne dite della prova costume di Brie Larson nei panni di Captain Marvel?