Le riprese di Animali Fantastici 3 non sono partite a causa dell’emergenza Coronavirus, ma questo non ha impedito a Syfy di chiedere a uno dei protagonisti – Dan Fogler – un commento sul terzo capitolo che farà da seguito a I crimini di Grindelwald: a quanto pare, la guerra è in arrivo.

Posso dire che ho letto la sceneggiatura e che lo sviluppo dei personaggi è bellissimo, l’atmosfera sarà simile a quella del primo film, cosa che trovo fantastica” ha commentato l’interprete di Jacob.

Ha poi preannunciato una guerra all’orizzonte: come sappiamo, l’ultimo film della saga terminerà con il leggendario scontro tra Silente e Grindelwald che nei libri è ambientato nel 1945.

“Il film si indirizza verso questa guerra colossale sullo sfondo della 2° guerra mondiale, perciò vi lascio immaginare le scene epiche di battaglia che ci saranno” ha concluso l’attore.

Fogler ha confermato che la produzione è stata momentaneamente sospesa in attesa di capire quando si potrà ripartire una volta che l’emergenza sarà rientrata.

Animali Fantastici 3 ha una data d’uscita fissata al 12 novembre 2021 con Eddie Redmayne come Newt Scamander, Jude Law come Albus Silente e Johnny Depp come Gellert Grindelwald; assieme a loro Ezra Miller (Credence/Aurelius Silente), Alison Sudol (Queenie Goldstein), Dan Fogler (Jacob Kowalski) e Katherine Waterston (Tina Goldstein).

Jessica Williams, la comica e conduttrice che ha fatto una breve apparizione nel secondo film, tornerà in un ruolo esteso nei panni della professoressa Eulalie ‘Lally’ Hicks, insegnante alla scuola di magia e stregoneria di Ilvermorny.

Le riprese di Animali Fantastici 3 sarebbero dovute partire il 16 marzo per la regia di David Yates su una sceneggiatura di J.K. Rowling e Steve Kloves. Il film sarà ambientato in parte a Rio de Janeiro.