Sono arrivati online dei dettagli aggiuntivi sull’Avengers Campus l’area dedicata al mondo Marvel Studios che, in teoria, dovrebbe aprire i battenti il 18 luglio presso il parco Disneyland di Anaheim, in California (in futuro arriverà anche a Disneyland Paris).

A quanto pare la narrazione di questa zona si colloca in un mondo in cui lo Snap! di Thanos non è mai avvenuto, in cui il Titano Pazzo insomma non ha mai ottenuto le Gemme dell’Infinito e non ha mai spazzato via metà delle creature viventi dall’Universo.

In un meeting, Dan Fields, Executive Creative Director, Disney Parks Live Entertainment, ha spiegato:

Ci saranno gli Avengers e tutti noi, gli ospiti, saremo delle reclute. Dovremo stare ben concentrati sul premio in palio e penso che tutti i visitatori riusciranno a credere che tutto stia accadendo realmente. Questo campus esiste nel mondo vero e, per questo, gli eroi ci tengono d’occhio, mantenendoci al sicuro. Non c’è alcuno Snap! apocalittico. Lo Snap! di Thanos non è successo. Ci sarà, ovviamente, un conflitto, ma non vogliamo che i visitatori abbiano a che fare con una minaccia apocalittica che potrebbe porre fine all’umanità. I nostri amici dei Marvel Studio hanno fatto un lavorone in tal senso. Vogliamo una “battaglia” che possa risultare un po’ più accessibile per le persone.

Vale anche la pena notare che, considerata la timeline alternativa, Tony Stark sarà vivo nell’universo di Avengers Campus.

La situazione dei parchi Disney, attualmente, non è delle più rosee. Tutte le strutture sparse ai quattro angoli del globo sono state chiuse a causa dell’emergenza nuovo Coronavirus. È notizia di qualche giorno fa che i dipendenti dei parchi nordamericani  verranno messi in congedo non pagato a partire dal 19 aprile (trovate ulteriori dettagli in questo approfondimento).

Terremo d’occhio l’evoluzione della situazione per capire se l’inaugurazione dell’Avengers Campus resterà effettivamente fissata al 18 di luglio.

Vi invitiamo a prendere visione di quanto indicato sul sito del Ministero della Salute in merito al nuovo Coronavirus.

Trovate tutte le notizie legate all’emergenza nuovo Coronavirus in questo archivio.