Scott Lang ha mai comprato un biglietto della lotteria nel primo film di Ant-Man? A quanto pare si. Il comico statunitense Tom Scharpling ha infatti posto al regista Peyton Reed il quesito e quest’ultimo ha confermato che effettivamente esiste una scena tagliata dal cinecomic in cui Scott Lang acquista un biglietto della lotteria da un personaggio interpretato da Scharpling.

Ecco il tweet del regista:

 

 

Ant-Man: il commento in diretta su Twitter di David Dastmalchian e Abby Fortson

Ecco la sinossi ufficiale di Ant-Man:

Hank Pym diventa Ant-Man dopo aver scoperto un composto chimico – la Particella Pym – che gli permette di alterare le dimensioni del suo corpo e possedere una forza sovrumana. Grazie allo sviluppo di un’altra tecnologia, Ant-Man possiede inoltre l’abilità di controllare eserciti di formiche. Questa nuova avventura, ambientata nell’Universo Cinematografico Marvel, vede l’abile ladro Scott Lang nei panni di un Ant-Man moderno. Dopo che il dr. Hank Pym gli fornisce la strabiliante capacità di rimpicciolirsi e al contempo accrescere la propria forza, Lang dovrà ricorrere alle sue doti eroiche nascoste per aiutare Pym a proteggere lo spettacolare costume di Ant-Man da nuove, terribili minacce. Esposti a ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang dovranno pianificare e portare a termine un colpo che salverà il mondo.

Cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti!

FONTE: Twitter