Jeffrey Wright, che interpreta Jim Gordon in The Batman, ha parlato durante un’ospitata su SiriusXM del film di Matt Reeves al momento in fase di stop.

L’attore ha innanzitutto parlato dei motivi per cui il film rappresenta una “evoluzione”:

Come per ogni film stiamo lavorando insieme per creare un’atmosfera, un’idea, un’ambientazione, un tono. Questa è l’evoluzione successiva da quando sono nate queste storie nel 1939. Questa è l’evoluzione successiva di Gotham. […] Stiamo tutti cercando di creare insieme qualcosa che sia nostra e che al tempo sia Batman.

L’attore di Westworld ha preso come esempio la nuova Batmobile:

Quando ho letto la descrizione della Batmobile nella sceneggiatura ho pensato: “Ecco, proprio così!”. Bruce Wayne ha creato la supercar più tosta in assoluto, ma immersa nel mondo di Gotham.

The Batman uscirà il 1° ottobre 2021. La produzione è stata interrotta a Londra dopo circa un mese in seguito alla decisione di bloccare le produzioni a causa dell’emergenza Coronavirus.

Il film è diretto da Matt Reeves (i film “Il pianeta delle scimmie”), Robert Pattinson (l’imminente “Tenet, “The Lighthouse”, “Good Time”) interpreta il vigilante e detective di Gotham City, Batman, e il miliardario Bruce Wayne.

Al fianco di Pattinson, recitano nei panni di personaggi famosi e famigerati di Gotham, Zoë Kravitz (“Animali fantastici: i crimini di Grindelwald”, “Mad Max: Fury Road”) nel ruolo di Selina Kyle; Paul Dano (“Love & Mercy”, “12 anni schiavo”) nel ruolo di Edward Nashton; Jeffrey Wright (i film di “Hunger Games”) nel ruolo di James Gordon del GCPD; John Turturro (i film di “Transformers”) nel ruolo di Carmine Falcone; Peter Sarsgaard (“I magnifici 7”, “Black Mass – L’ultimo gangster”) nel ruolo del Procuratore Distrettuale di Gotham, Gil Colson; Jayme Lawson (“Farewell Amor”) è la candidata sindaco Bella Reál, con Andy Serkis (i film “Il pianeta delle scimmie”, “Black Panther”) nel ruolo di Alfred; e Colin Farrell (“Animali fantastici e dove trovarli”, “Dumbo”) in quello di Oswald Cobblepot.