Dopo La rivincita delle sfigate, prosegue il viaggio di Olivia Wilde dietro alla macchina da presa, questa volta con un cinecomic Marvel per la Sony Pictures.

La notizia arriva da Deadline ed è stata poi confermata dalla stessa attrice: la Sony ha ingaggiato Wilde per un progetto incentrato su un personaggio femminile nell’universo di Spider-Man. Il giornale suggerisce che possa trattarsi di Spider-Woman.

La sceneggiatura sarà scritta da Katie Silberman mentre Amy Pascal sarà produttrice. Rachel O’Connor sarà produttrice esecutiva.

Prima di dirigere il misterioso progetto, Wilde, Silberman e Pascal si tufferanno su un “film di Natale” di cui non si conoscono ancora i dettagli. Prima ancora, l’attrice ora regista dirigerà il thriller psicologico Don’t Worry Darling per la New Line, con Florence Pugh, Chris Pine, Shia LaBeouf e Dakota Johnson.

 

 

Nonostante manchi ancora molto all’uscita di Morbius e di Venom: La furia di Carnage, la Sony Pictures continua con il suo piano di espansione del suo universo Marvel. Solamente qualche mese fa lo studio ha affidato la regia di un progetto (probabilmente Madame Web) a S.J. Clarkson, la regista di alcuni episodi di Jessica Jones, The Defenders e Collateral.

Che ne pensate della scelta di Olivia Wilde per un nuovo film Marvel? Ditecelo nei commenti!