Domani arriverà nei nostri cinema Captain America: Civil War, il nuovo cinecomic targato Marvel.

In calce trovate il comunicato stampa della Disney con tutti i dettagli dell’imponente release.

ARRIVA DOMANI NELLE SALE ITALIANE
CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR
IL TERZO CAPITOLO DEDICATO A UNO DEI
SUPEREROI MARVEL PIU’ AMATI

Presentato ieri sera a Milano in anteprima ai fan,
il film diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo sarà distribuito
in circa 900 copie da The Walt Disney Company Italia

 

Milano, 3 maggio – Arriverà domani nelle sale italiane l’attesissimo film Marvel Captain America: Civil War, distribuito in circa 900 copie da The Walt Disney Company Italia.

Diretto da Anthony e Joe Russo, il terzo capitolo dedicato al popolare capitano Steve Rogers è stato presentato ieri sera a Milano in anteprima ai fan.
Prima dell’inizio della proiezione sono saliti sul palco i grandi protagonisti che nelle scorse settimane si sono divisi nelle due fazioni #TeamCap e #TeamIronMan e si sono affrontati in originali sfide ispirate a Captain America: Civil War. Tra questi gli artisti Marvel italiani Francesco Mattina e Mirka Andolfo che, insieme ad altri autori Marvel del calibro di Marco Checchetto, Riccardo Burchielli, Jacopo Camagni e Matteo Lolli hanno realizzato un’enorme tavola grafica dedicata ai protagonisti del film. Con loro anche i piloti della VR46 Riders Academy che si sono dilettati in una sfida a tutta velocità, documentata nelle clip presenti sui Social Network che hanno registrato a oggi circa 5 milioni di visualizzazioni.
Tra gli ospiti presenti in sala, inoltre, molti volti noti del mondo dello spettacolo, come il cantante Max Pezzali, l’attore comico Fabrizio Biggio, l’inviato Valerio Staffelli, lo YouTuber FaviJ, i conduttori radiofonici Guido Bagatta e Fargetta, Matteo Tagliariol schermidore (medaglia d’oro ai giochi Olimpici di Pechino 2008) e molti altri fan Marvel pronti a prendere le parti del proprio team preferito.

Il film Marvel Captain America: Civil War vede Steve Rogers al comando della nuova squadra degli Avengers, intenti a proseguire la loro lotta per salvaguardare l’umanità. Ma, quando un altro incidente in cui sono coinvolti gli Avengers provoca dei danni collaterali, le pressioni politiche chiedono a gran voce l’installazione di un sistema di responsabilità, presieduto da un consiglio d’amministrazione che sorvegli e diriga il team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers in due fazioni: una è capeggiata da Steve Rogers, il quale desidera che gli Avengers rimangano liberi di difendere l’umanità senza interferenze governative, mentre l’altra è guidata da Tony Stark, che ha sorprendentemente deciso di sostenere il sistema di vigilanza istituito dal governo.
“La forza dell’Universo Marvel sta nella profondità e complessità dei suoi personaggi, ciascuno dei quali è, a suo modo, anche imperfetto”, spiega il produttore Kevin Feige. “Questo è ciò che rende i nostri protagonisti così interessanti ed è il motivo per cui continuano a piacere. Sin da Iron Man, gli ingredienti chiave sono sempre stati i personaggi, la storia e la possibilità di identificarsi con questi straordinari ma imperfetti individui”.

Captain America: Civil War dà ufficialmente il via alla Fase 3 dell’Universo Cinematografico Marvel. “Avendo completato la Fase 2 dell’Universo Cinematografico Marvel, ci troviamo ora nel cuore delle franchise più note e importanti”, spiega il produttore esecutivo Louis D’Esposito. “In questo terzo capitolo di Captain America sarà divertente, per il pubblico, vedere tutte queste nuove facce che si aggiungono e si mescolano con i personaggi più popolari della saga”.

“Per noi era molto importante che la struttura del film ci permettesse di collocare il momento culminante di questo terzo capitolo nel rapporto tra gli Avengers stessi”, spiega il regista Anthony Russo. “Volevamo che tutti i personaggi fossero allo stesso tempo protagonisti e antagonisti. È stato molto difficile, da un punto di vista narrativo, mettere i personaggi uno contro l’altro facendo in modo che, allo stesso tempo, ciascuno fosse un po’ nella ragione e un po’ nel torto. Il nostro obiettivo era rendere ugualmente legittime le argomentazioni di entrambi gli schieramenti. Come personaggi individuali, sia Tony Stark che Steve Rogers hanno delle motivazioni molto convincenti. Volevamo che gli spettatori si sentissero combattuti, creando un senso di tensione per quello che accadrà dopo gli eventi di questo film”.

 

 

Cosa ne pensate? Potete dircelo nei commenti al post o nel Forum Supereroi.

Scritto da Christopher Marcus e Stephen McFeely, e diretto da Anthony e Joe Russo, Captain America: Civil War uscirà il 6 maggio 2016, in Italia il 4 maggio 2016.

La sinossi:

Captain America: Civil War si svolge subito dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron, con Steve Rogers e gli Avengers costretti ad affrontare i danni collaterali causati dalla loro lotta per proteggere il mondo. Dopo che la città di Lagos, in Nigeria, viene colpita dall’ennesimo incidente internazionale che vede coinvolti gli Avengers, le pressioni politiche chiedono a gran voce un sistema di responsabilità e un consiglio d’amministrazione che decida quando richiedere l’intervento del team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers che, al tempo stesso, tentano di proteggere il mondo da un nuovo e malvagio avversario.

Nel cast Chris Evans (Steve Rogers/Captain America), Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera), Sebastian Stan (Bucky Barnes/Soldato d’Inverno), Anthony Mackie (Sam Wilson/Falcon), Paul Bettany (Visione), Jeremy Renner (Clint Barton/Occhio di Falco), Don Cheadle (Jim Rhodes/War Machine) e Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch).

Ma anche Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Chadwick Boseman (T’Challa/Pantera Nera), Emily VanCamp (Sharon Carter/Agente 13), Daniel BrühlFrank Grillo (Brock Rumlow/Crossbones), William Hurt (Generale Thaddeus “Thunderbolt” Ross) e Martin Freeman. Il nuovo Spider-Man sarà interpretato da Tom Holland.

Nel team creativo, il direttore della fotografia Trent Opaloch (Captain America: The Winter Soldier, Elysium), lo scenografo Owen Paterson (Godzilla, Matrix), la costumista tre volte candidata al premio Oscar Judianna Makovsky (Captain America: The Winter Soldier, Harry Potter e la Pietra Filosofale).