Torniamo a parlare dell’ingresso degli X-Men nell’Universo Cinematografico della Marvel. In una nuova intervista, Kevin Feige ha spiegato che i Marvel Studios stanno discutendo da tempo sul futuro dei mutanti della Casa delle Idee e del loro debutto nelle produzioni cinetelevisive dello studio controllato dalla Disney.

L’executive ha dichiarato:

Sapete bene quanto amo gli X-Men. Ho detto più e più volte che è proprio con loro che ho cominciato [la mia carriera]. Non posso dirvi nulla prima degli annunci ufficiali, ma posso rassicurarvi: le discussioni interne in merito sono state lunghe e vanno avanti da tempo.

Ieri abbiamo riportato le dichiarazioni sugli X-Men che il produttore aveva affidato alle pagine di Deadline. Il popolare magazine gli aveva chiesto se l’arrivo di produzioni quali WandaVision, Captain Marvel 2, e Doctor Strange in the Multiverse of Madness possa in qualche modo fare da apripista al rilancio degli iconici mutanti della Casa delle Idee. Questa la risposta data dal boss dei Marvel Studios:

Col senno di poi, se parliamo di quello che è accaduto negli ultimi cinque anni, tutto può essere una rampa di lancio per qualcosa, in particolare però sì, lo direi soprattutto in riferimento a Monica in Captain Marvel 2 e, nello specifico, dell’ingresso di Wanda in Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Le uniche conferme note attualmente in materia di personaggi Marvel in mano alla ex 20Th Century Fox tornati ora nelle mani della Casa delle Idee dopo l’acquisto dello studio da parte della Disney, sono relative all’annuncio del nuovo film dei Fantastici 4 fatto dalla major durante l’Investor Day e al fatto che la saga di Deadpool verrà in qualche modo integrata nell’UCM e che resterà Rated-R.

Quanto attendete l’arrivo degli X-Men nell’Universo Cinematografico della Marvel? Ditecelo nei commenti!