In una recente intervista con Yahoo, Lupita Nyong’o ha parlato di Black Panther 2 e della storia concepita da Ryan Coogler per il seguito del film prossimamente in fase di riprese.

L’attrice ha lodato le intenzioni del regista e i cambiamenti apportati alla sceneggiatura dopo la dipartita di Chadwick Boseman:

La sua idea e il modo in cui ha ridato forma al secondo film sono così rispettosi della perdita che ci ha coinvolto tutti, sia noi del cast che il mondo intero. Perciò ci sembra spiritualmente ed emotivamente giusto farlo.

La speranza e ciò che non vedo l’ora di fare è di riunirci tutti e onorare quello che ha iniziato a fare con lui, portando la sua luce per tutto il percorso. Perché ci ha lasciato tanta luce in cui immergerci, questo è certo.

black panther chadwick boseman tributo marvel studios disney+

In occasione dell’Investor Day della Disney, lo scorso dicembre, i Marvel Studios hanno annunciato anche alcune novità su Black Panther 2 come il fatto che la pellicola non uscirà a maggio 2022 come inizialmente previsto, ma l’8 luglio 2022.

In tale occasione è stato inoltre confermato che il film inoltre non continuerà a raccontare la storia di T’Challa, ma anzi la produzione “onorerà l’eredità di Chadwick Boseman” scegliendo di non affidare il ruolo ad un altro attore. Kevin Feige ha spiegato, infatti, che il sequel “continuerà a esplorare il mondo incredibile di Wakanda e tutti i personaggi diversificati e ricchi presentati nel primo film“.