Elvis: Baz Luhrmann svela se vedremo mai la versione da 4 ore!

Elvis
Elvis
di Baz Luhrmann
23 giugno 2022 al cinema

Qualche giorno fa, in un’intervista con Radio Times, Baz Luhrmann ha rivelato che esiste una versione di Elvis lunga quattro ore. Si tratta ovviamente di un montaggio preliminare nel quale erano presenti molte altre scene, giudicate poi dispersive, come quelle che approfondivano il rapporto tra il cantante e la sua band.

In una nuova intervista con Collider, il regista torna a parlare di questo montaggio, arrivando a non escludere che prima o poi veda la luce del giorno:

È un assemblaggio. È proprio un altro tipo di film. Volevo fare un film per il cinema: io faccio film per il grande schermo. La mia missione è fare film che non appartengano a franchise, con tutto il rispetto per quel genere di film. Adoro il mio Batman! Ma volevo fare un film che attraversasse le generazioni, non appartenesse a un franchise e trascinasse il pubblico raccolto in una sala buia lungo una grande storia americana, una grande Opera Americana. È quello che spero sia riuscito a fare il mio film: è per questo che voglio che il pubblico torni al cinema.

Ho avuto un’esperienza particolare con l’edizione estesa di Australia. La piattaforma streaming Hulu mi ha chiesto se potevo fare una versione episodica di Australia, e l’ho appena finita. È divertente, perché mi sembra una variazione sul tema. Se scrivi un brano musicale, poi puoi farne una variazione. E penso che ciò che abbiamo aggiunto non sia un riempitivo, ma sia legittimo. Tuttavia non riesco nemmeno a immaginare cosa sarebbe una versione più lunga di Elvis. L’idea che ci siano delle variazioni sul tema rispetto a questa versione cinematografica non è da escludere. Ci vorranno anni, ma è possibile. Vorrei però sottolineare che non è una cosa che succederà domani. Ci vorranno anni.

Quello che farò, nel frattempo, è pubblicare piccole cose speciali che però sono state tagliate dal film. L’altro giorno ho dovuto pubblicare alcuni test sui costumi di Austin, perché il pubblico non riesce a credere che sia lui a cantare nel film. Era lui che cantava e improvvisava, mentre provavamo i costumi! Eppure la gente ha continuato a chiederci “ma è davvero lui che canta”?

Insomma, non è da escludere che tra qualche anno arrivi una versone estesa, magari divisa in capitoli, di Elvis su HBO Max…

La pellicola è uscita al cinema in Italia il 22 giugno 2022, i Måneskin faranno parte della colonna sonora originale del film con la loro versione dell’iconica hit di Elvis Presley intitolata If I Can Dream.

Trovate tutte le informazioni sul film nella nostra scheda.

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.