Fra i protagonisti del numero celebrativo di Empire di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa, ci sono anche Jason Reitman, suo padre Ivan Reitman e il nuovo film della saga degli Acchiappafantasmi in uscita, teoricamente, quest’anno, ovvero Ghostbusters: Legacy.

Ed è proprio dall’edizione digitale del popolare magazine che arriva una breve dichiarazione del regista di Ghostbusters: Legacy che rivela di aver mostrato la pellicola a suo padre Ivan Reitman.

Reitman jr racconta di essere riuscito a far vedere il film a suo padre a inizio dicembre:

Mio padre non sta uscendo molto di casa per via del Covid. Ma a inizio dicembre ha fatto un test, si è messo una mascherina e ha guidato fino agli studios della Sony per guardare il film insieme ai responsabili della major. Dopo averlo visto, ha pianto e mi ha detto “Sono così orgoglioso di essere tuo padre”. E si è trattato davvero di uno dei momenti più appaganti della mia vita.

Ed era proprio all’inizio di dicembre che Jason Reitman ha affidato al proprio profilo Instagram un messaggio sul viaggio professionale e personale da lui intrapreso col nuovo Ghostbusters, un post social che era anche un forte messaggio di supporto all’esperienza del cinema in sala (LEGGI IL POST DI JASON REITMAN).

Diretto da Jason Reitman, Ghostbusters: Legacy è prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia.

Questa la sinossi:

Arrivati in una piccola città, una madre single e i suoi due figli iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno. Ghostbusters: Legacy è scritto da Jason Reitman & Gil Kenan.

Il film è prodotto dalla Ghost Corps, casa di produzione presente negli studi Sony a Culver City. A scrivere il progetto insieme a Reitman anche Gil Kenan.

A più di trent’anni dall’uscita nelle sale dell’iconico Ghostbusters, il cast originale, composto da Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Sigourney Weaver e Annie Potts, sarà di nuovo insieme per ridar vita a una delle saghe cinematografiche più amate della storia.

Tra i protagonisti anche Mckenna Grace, Finn Wolfhard, Carrie Coon, Paul Rudd.