Kraven il cacciatore: Aaron Taylor-Johnson spiega quale sarà la differenza rispetto ad altri cinecomic Marvel

kraven il cacciatore Aaron Taylor-Johnson

Durante un’intervista con THR, Aaron Taylor-Johnson ha parlato di Kraven il cacciatore – il nuovo cinecomic Marvel della Sony – sottolineando di aver girato la maggior parte delle sequenze in esterni.

Il fatto che Kraven sia stato girato in ambientazioni reali farà tutta la differenza e aggiungerà qualcosa di bellissimo alla nostra storia personale.

E poi differenzia Kraven dalla tipica messa in scena Marvel. È importante che questo personaggio sia nel mondo vero, è importante per l’autenticità della storia.

Per dare un esempio, l’attore ha spiegato di essersi ritrovato a correre per strada a piedi scalzi per diverse sequenze del film.

A seguire trovate alcuni scatti rubati risalenti allo scorso maggio:

Diretto da J. C. Chandor, Kraven il cacciatore sarà al cinema il 19 gennaio 2023. Nel cast troviamo Aaron Taylor-Johnson nei panni di Kraven, oltre a Russell Crowe, Ariana De Bose (Calypso), Fred Hechinger (che sarà Camaleonte) e Christopher Abbott (Straniero).

Quanto attendete la pellicola Sony basata sul personaggio della Marvel? Se siete iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!

Potete seguire la redazione di BadTaste anche su Twitch!

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto