Deadline riporta, dopo la notizia di Neil Patrick Harris, che in Matrix 4 ci sarà anche Jada Pinkett Smith oltre a Keanu Reeves e a Carrie-Anne Moss.

L’attrice è infatti in trattative per tornare nei panni di Niobe dopo averla interpretata in Matrix: Reloaded e Revolution.

Il giornale precisa che per ora un accordo non è stato ancora raggiunto con la Warner Bros. e i Village Roadshow, ma in generale non dovrebbero esserci problemi.

Di recente abbiamo visto l’attrice in Attacco al potere 3 – Angel Has Fallen.

L’annuncio di Matrix 4 con il ritorno di Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss in quelli di Trinity è arrivato a sorpresa lo scorso agosto.

Il film è stato scritto da Lana Wachowski insieme a Aleksander Hemon e David Mitchell (autore di Cloud Atlas) e verrà da lei diretto.

Sembra che buona parte del cast della trilogia tornerà, quel che è certo è che ci saranno Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss, mentre John Toll si occuperà della fotografia. Tra i nuovi ingressi di Matrix 4 anche Yahya Abdul-Mateen II, la star di Aquaman, e Neil Patrick Harris.

Secondo Production Weekly le riprese inizieranno nello specifico a febbraio 2020 a Chicago, in Illinois, con il titolo di produzione Project Ice Cream. Nei prossimi mesi, quindi, verrà completata la pre-produzione e annunciato il cast completo.

Ricordiamo che il primo film ha compiuto 20 anni proprio quest’anno. La trilogia ha incassato complessivamente 1.6 miliardi di dollari al box-office mondiale, di cui 592 milioni solo negli USA (ritoccati con l’inflazione sarebbero più di 900 milioni di dollari attuali).

A produrre la pellicola per la Warner Bros. ancora una volta la Village Roadshow.

Che ne pensate del ritorno di Jada Pinkett Smith nel nuovo film di Matrix? Ditecelo nei commenti!