La Sony ha annunciato l’ennesimo slittamento per Morbius, il cinecomic con Jared Leto nei panni del Vampiro Vivente. Previsto per fine gennaio, il film arriverà adesso con poco più di due mesi di ritardo, il 1° aprile 2022.

Deadline ha appreso che tra le cause scatenanti ci sarebbe l’immenso successo di Spider-Man: No Way Home, che sembra ancora aver tanto da dire al botteghino, soprattutto alla luce del fatto che deve ancora uscire in alcuni paesi come Cina e Giappone.

Al contempo è possibile che con le preoccupazioni dovute alla variante Omicron, lo studio voglia dare più respiro alla pellicola, sopratutto alla luce del successo dei suoi predecessori.

È l’ennesima volta che il film subisce uno slittamento sin dalla data iniziale di debutto fissato al 10 luglio 2020. Tra le altre date fissate nel corso di questi anni, anche il 31 luglio 2020, il 19 marzo 2021, l’8 ottobre 2021 e il 21 gennaio 2022 prima dell’ultima data del 28.

morbius

Morbius arriverà al cinema il 1° aprile 2022.

Anche noto come il Vampiro Vivente, il personaggio è apparso nei fumetti Marvel nel 1971 (nel n. 101 di The Amazing Spider-Man), anche se il progetto rientrerà nell’Universo cinematografico della Sony proprio come Venom.

Avi Arad e Matt Tolmach figurano come produttori assieme a Lucas Foster. Lo script è stato scritto da Matt Sazama e Burk Sharpless, che vantano nel proprio curriculum film come Power RangersDracula UntoldThe Last Witch Hunter – L’Ultimo Cacciatore di Streghe e Gods of Egypt.

Nei fumetti, il dottor Michael Morbius è uno scienziato con una rara malattia del sangue che, dopo aver tentato una cura, va incontro a effetti collaterali inaspettati divenendo una sorta di vampiro.

Questa la sinossi:

Infetto da una rara e pericolosa malattia del sangue, determinato a salvare chiunque sia destinato a subire la sua stessa sorte, il Dr. Morbius tenta una scommessa disperata. Quello che inizialmente sembra essere un successo si rivela presto un rimedio potenzialmente più pericoloso della malattia stessa.

Nel cast, oltre a Jared Leto, anche Matt Smith, Adria Arjona, Jared Harris, Al Madrigal, Michael Keaton e Tyrese Gibson.