Denzel Washington e Tyler Perry hanno pregato con Will Smith dopo lo schiaffo agli Oscar: “Chi siamo noi per condannare?”

oscar will smith denzel washington tyler perry
Tra i pochi a non aver ancora commentato la vicenda dello schiaffo di Will Smith a Chris Rock che si è consumata una settimana fa sul palco del Dolby Theatre alla Notte degli Oscar c’è Denzel Washington, candidato come migliore attore (per Macbeth). Washington era stato visto parlare con Smith assieme a Tyler Perry durante lo stacco pubblicitario, e le sue parole sono state citate dallo stesso Smith nel discorso che ha fatto quando ha ritirato l’Oscar come miglior attore per Una famiglia vincente – King Richard:

Denzel mi ha detto pochi minuti fa: nel momento più alto, fai attenzione: è lì che il diavolo viene a prenderti.

Sabato Washington ha partecipato al Leadership Summit organizzato dal produttore e autore T.D. Jakes, dove ha parlato della sua carriera e della fede, ma ha anche approfittato per spiegare il suo punto di vista sulla vicenda:

C’è un detto: quando diavolo ti ignora, allora puoi star certo che stai facendo qualcosa di sbagliato. È il momento in cui il diavolo ti dice “Oh, no, lasciatelo stare, è il mio preferito!” [ride]. Al contrario, quando il diavolo viene da te, forse è perché sta cercando di fare qualcosa nel modo giusto. E per qualche motivo il diavolo lo aveva in pugno quella sera.

Washington non ha voluto dire cosa si sono detti lui, Smith e Perry quella sera, ma ha spiegato che hanno pregato:

Per fortuna c’erano altre persone, non solo io. C’era anche Tyler Perry lì con noi, immediatamente dopo ciò che è accaduto. Abbiamo pregato. Non voglio dire di cosa abbiamo parlato, ma alla fine siamo andati a parare tutti lì. Chi siamo noi per condannare? Non conosco le motivazioni dietro a questa situazione, ma so che l’unica soluzione è la preghiera. È questo il modo in cui l’ho vista io, ed è il modo in cui la vedo tuttora.

Come sapete, Smith ha deciso di dimettersi dall’Academy in attesa del risultato della revisione formale dei fatti, la quale porterà probabilmente a ulteriori conseguenze che verranno annunciate il 18 aprile in occasione del prossimo consiglio d’amministrazione dell’organizzazione.

 

 

Oscar 2022: i commenti sulla vicenda Will Smith / Chris Rock

Trovate tutte le notizie sugli Oscar nella nostra pagina speciale.

 

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto