Con un post su Instagram, che alleghiamo a seguire, Pom Klementieff ha annunciato di essere arrivata in Australia, dove tra poche settimane inizieranno le riprese di Thor: Love and Thunder.

Visto che nel film apparirà anche Star-Lord, è lecito aspettarsi che nel film ci siano anche gli altri Guardiani della Galassia. Dopo Avengers: Endgame e prima di Guardiani 3, allora, con tutta probabilità Klementieff tornerà a interpretare Mantis sul set del film di Taika Waititi.

 

 

 

 

Le riprese del film inizieranno a gennaio in Australia, per la regia di Taika Waititi. La sceneggiatura è a cura sua e di Jennifer Kaytin Robinson. Waititi tornerà anche a doppiare il guerriero Korg. Nel cast ache Tessa Thompson (che alla fine di Avengers: Endgame regna su Asgard), Natalie Portman (Jane Foster, nello specifico nella nuova incarnazione di… la potente Thor) e Christian Bale (Gorr, il macellatore di dei).

Il film verrà girato utilizzando la tecnologia Stagecraft inaugurata con The Mandalorian. La pellicola è stata annunciata nel 2019 al Comic-Con di San Diego al panel dei Marvel Studios in Sala H, assieme a tutta la Fase 4, ed è il prossimo film del franchise diretto nuovamente da Taika Waititi.

L’uscita di Thor: Love and Thunder è prevista per il 6 maggio 2022.