Le riprese dell’ottava, e ultima, stagione della serie Game of Thrones – Il Trono di Spade, sono attualmente in corso. Il sito Visir ha ora confermato che il cast e la troupe ritorneranno anche in Islanda per realizzare alcune sequenze da utilizzare nelle puntate inedite.
Le location innevate erano già state utilizzate nella seconda stagione per raccontare l’incontro tra Jon Snow e i bruti, per mostrare il viaggio del personaggio di Kit Harington e Ygritte verso la Barriera, e negli episodi più recenti in cui è stato mostrato lo scontro tra il gruppo dei protagonisti e l’armata degli Estranei.

La produzione dovrebbe essere impegnata in Islanda per alcuni giorni a febbraio, periodo in cui le temperature sono molto rigide e abitualmente avvengono delle spettacolari, e freddissime, nevicate.
Per ora, tuttavia, non sono emersi i dettagli delle scene che verranno realizzate o relative ai membri del cast che saranno impegnati davanti alla telecamera.
Il sito Winter Is Coming, inoltre, ricorda che l’area potrebbe essere utilizzata per ricreare altre zone di Westeros considerando che nella serie è arrivato l’inverno e la produzione ha bisogno di paesaggi adatti ai cambiamenti climatici.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Le riprese delle ultime sei puntate di Game of Thrones sono iniziate da qualche settimana. Il debutto sulla HBO dell’ultima e attesissima stagione avverrà, probabilmente, nel 2019.

Tutte le notizie, le recensioni e gli approfondimenti sulla serie sono disponibili nella nostra scheda.

Fonte: Winter is coming