La fantastica signora Maisel: gli episodi della stagione 4 saranno distribuiti a cadenza settimanale

La Fantastica Signora Maisel
La fantastica signora Maisel
ideata da Amy Sherman-Palladino
Amazon Prime Video
La stagione 4 della serie La fantastica signora Maisel non sarà disponibile interamente al suo debutto previsto il 18 febbraio: la piattaforma di streaming ha infatti deciso di distribuire gli episodi settimanalmente, come accade con altri show.

I fan potranno quindi vedere il nuovo capitolo della storia di Midge, interpretata da Rachel Brosnahan nel corso di quattro settimane che proporranno ogni volta due episodi.

Amy Sherman-Palladino, commentando il cambiamento, ha dichiarato:

Lo adoriamo. Il nostro show è denso. Accadono molt e cose. E bisogna prestare attenzione. Siamo davvero felici che lo stiano facendo.

Daniel Palladino ha aggiunto:

Ne avevamo parlato con i responsabili. Molti anni fa le persone pensavano che la messa in onda settimanale fosse finita perché tutti vogliono vedere le serie senza interruzioni. Ma poi show come Succession continuano a migliorare i propri ascolti, facendo parlare di sé sempre di più settimana dopo settimana. Non raccomanderemmo a nessuno di guardare otto puntate di questo show in una volta sola, o due. Non vogliamo nemmeno che i giornalisti che si occupano di tv lo facciano. Non è stata ideata per essere consumata in quel modo, o almeno non la prima volta che la si vede. Quindi ci va bene quello che stanno provando.

La serie è stata creata da Amy Sherman-Palladino e Daniel Palladino e ha come protagonisti Rachel Brosnahan, Tony Shalhoub, Alex Borstein, Marin Hinkle, Michael Zegen, Kevin Pollak e Caroline Aaron.

Potete rimanere aggiornati sul mondo de La fantastica signora Maisel grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Che ne pensate? Siete d’accordo con la scelta di proporre gli episodi della serie La Fantastica signora Maisel nel corso di quattro settimane?

Fonte: TVLine

Le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.