La ruota del tempo, la nuova serie prodotta da Amazon Studios che debutterà su Prime Video, ha ora un nuovo teaser in cui appare un pugnale molto importante per la storia.

Il video mostra una pagina del copione in cui si descrive il momento in cui l’arma viene ritrovata, dando quindi spazio alle immagini dell’oggetto e a una voce che dichiara che bisogna fare un accordo.
Tra le pagine dei romanzi il pugnale è molto importante per Mat e causa molti problemi agli eroi al centro della storia.

LA RUOTA DEL TEMPO – LA TRAMA

Il progetto è ambientato in un mondo epico in cui la magia esiste e solo alcune donne possono accedervi. Al centro della trama ci sarà Moiraine (Rosamund Pike) membro di una potente organizzazione tutta al femminile chiamata Aes Sedai, che arriva nella cittadina di Two Rivers, dove intraprende un viaggio pericoloso insieme a cinque ragazzi e ragazze, tra cui è convinta ci sia la nuova reincarnazione del Drago, destinato a salvare o distruggere l’umanità.

Nel cast della serie della Ruota del tempo troviamo anche Daniel Henney nel ruolo di Lan Mandragoran e, secondo quanto riportato, la sua strada incrocerà quelle di Moiraine e di Nynaeve al’Meara (Zoe Robins). Abdul Salis interpreterà Eamon e Stuart Graham interpreterà Geofram. Michael McElhatton interpreterà Tam Al’Thor. Pasha Bocarie sarà invece Master Grinwell, mentre Jennifer Preston sarà Mistress Grinwell. ophie Okonedo interpreterà un ruolo ricorrente: Siuan Sanche, ex Amyrlin Seat e ora Aes Sedai dell’Ajah Azzurra. Alexander interpreterà invece Min Farshaw, personaggio molto amato dai fan. Kate Fleetwood sarà Liandrin Guirale, Peter Franzen sarà Stepin e Clare Perkins sarà Kerene Nagashi.

L’adattamento del romanzo è stato firmato da Rafe Judkins, mentre Uta Briesewitz si occuperà della regia dei primi due episodi. Rosamund Pike fa parte del team dei produttori in collaborazione con Larry Mondragon, Rick Selvage, Ted Field, Mike Weber, Darren Lemke, Marigo Kehoe e Briesewitz.

Che ne pensate del teaser della serie La ruota del tempo? Lasciate un commento!

Fonte: Twitter