Ms Marvel: Matt Lintz stava dormendo quando lo hanno scelto per il ruolo

Ms Marvel: Matt Lintz
Ms. Marvel
serie tv
Disney+
Matt Lintz sarà tra i protagonisti di Ms Marvel, la nuova serie Disney+ in arrivo a giugno sulla piattaforma streaming.

L’attore interpreterà Bruno Carrelli, uno dei migliori amici di Kamala, e ha svelato che quando l’hanno chiamato per affidargli la parte stava dormendo:

Fondamentalmente quello che è successo è che ho fatto il provino, ho finito con quello e in realtà mi stavo facendo un pisolino. Ero sdraiato. So esattamente il momento perché era stato pazzesco. Ero sdraiato e il mio telefono inizia a squillare e non ho quasi risposto. Non ho nemmeno controllato chi fosse. L’ho appena tirato su. Ho detto “Pronto”. Era il mio team, che mi ha detto “Ehi, Matt, indovina un po’?” e io “Cosa?” “Sei in Ms. Marvel”, e sono impazzito. Far parte di un progetto del genere, far parte di Ms. Marvel, è qualcosa di così nuovo che i fan della Marvel non hanno ancora visto in live-action ed è semplicemente qualcosa di straordinario.

Oltre alla protagonista Iman Vellani, fanno parte del cast di Ms. Marvel anche Aramis Knight, Saagar Shaikh, Rish Shah, Zenobia Shroff, Mohan Kapur, Matt Lintz, Yasmeen Fletcher, Laith Naki, Azher Usman, Travina Springer e Nimra Bucha.

A dirigere gli episodi della serie il duo composto da Adil El Arbi e Bilall Fallah. Il team di registi è poi composto da Sharmeen Obaid-Chinoy e Meera Menon. La sceneggiatura di Ms. Marvel è scritta da Bisha K. Ali.

La serie debutterà su Disney Plus l’8 giugno.

Cosa vi aspettate da Matt Lintz in Ms Marvel? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Trovate tutte le notizie sulla serie nella nostra scheda.

Fonte: Screen Rant

I film e le serie imperdibili

APPROFONDIMENTI SUI MARVEL STUDIOS

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.