Da oggi è disponibile su Netflix l’intera serie di Nana, l’anime molto amato del 2006 basato sull’omonimo manga di Ai Yazawa. La serie completa è composta da 47 episodi e racconta la storia di due ragazze, entrambe di nome Nana, che si trasferiscono a Tokyo.

Protagoniste della serie sono due ventenni, Nana Komatsu e Nana Osaki, che si incontrano per caso su un treno. Separatesi, si ritrovano più avanti e decidono di diventare coinquiline. La storia racconta le loro vite quotidiane, soffermandosi sulle difficoltà che incontrano sulla strada verso il successo. Nana Osaki è infatti determinata a sfondare con la sua band, mentre Nana Komatsu ha almeno inizialmente un interesse puramente romantico che l’ha spinta a trasferirsi nella capitale. Le due ragazze diventano in breve migliori amiche.

La serie è stata Ai Yazawa, fumettista giapponese già dietro opere come Cortili del cuore e il suo spin-off Paradise Kiss, entrambe trasposte in serie animate giunte anche in Italia.

CORRELATO A NANA, L’ANIME DISPONIBILE DA OGGI SU NETFLIX

Il titolo esordì sulle pagine della rivista nipponica Cookie nel maggio 2000 e venne serializzata da Shueisha fino al giugno 2009. I capitoli di Nana sono stati raccolti in ventuno tankobon, ma la storia non è mai stata completata a causa di una grave malattia (sulla quale è sempre stato mantenuto il massimo riserbo) che ha colpito l’autrice.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: netflix