L’acquisizione da parte di Amazon Studios di MGM sembra porterà allo sviluppo di nuovi progetti, cinematografici e televisivi che comprendono cult come Rocky, Robocop, La rivincita delle bionde, Stargate, Fame, Barbershop, I Magnifici Sette, La Pantera Rosa e The Thomas Crown Affair, con alcune serie apparentemente già in fase di sviluppo.

I dettagli condivisi da Deadline svelano che il cult con star Stylvester Stallone, che ha già dato vita ai film sequel Creed, potrebbe essere al centro di un nuovo show. Amazon ha recentemente stretto un accordo con Balboa Productions che prevede anche lo sviluppo di progetti televisivi e lo studio sembra abbia intenzione di espandere “il brand Rocky” anche nel settore televisivo.
Il potenziale progetto potrebbe però dover superare alcuni ostacoli a causa dei diritti cinematografici e alle dispute in corso tra Stallone e Irwin Walker.
In precedenza era già stato svelato che Creed potrebbe approdare sul piccolo schermo ed è in fase di svilluppo anche una serie animata.

Tra i film che potrebbero approdare sul piccolo schermo ci sono poi La rivincita delle bionde, Stargate e Robocop che potrebbero essere al centro dello sviluppo di nuovi film e serie televisive.

La commedia con star Reese Witherspoon è da tempo al centro di indiscrezioni legate a un terzo film, scritto da Mindy Kaling e Dan Goor.
Il franchise sci-fi che ha debuttato sugli schermi nell 1994 aveva già portato alla realizzazione di vari film nel corso degli anni.
Il film cult degli anni ’80 con star Peter Weller è invece tornato con sequel e remake sul grande schermo.

A essere adattati in serie tv sembrano esserci poi Fame, il musical di Alan Parker che ha già dato vita a vari progetti televisivi, Barbershop che ha avuto una storia simile con progetti cinematografici e per la tv, e I Magnifici Sette che, ispirandosi al capolavoro di Akira Kurosawa, ha portato alla produzione di sequel, remake e serie tv.

Che ne pensate? Vorreste vedere film come Rocky, La rivincita delle bionde, Stargate e Robocop diventare serie tv?

Fonte: Deadline