Il Principe Harry ha partecipato a un nuovo episodio di The Late Late Show With James Corden, e ha detto la sua sulle recenti polemiche che hanno investito The Crown. Polemiche che in realtà sono nate insieme alla serie stessa, ma che con la quarta stagione hanno raggiunto una portata molto più ampia per il modo in cui sono state raccontate le vicende tra Carlo e Diana. Il governo britannico è arrivato perfino a chiedere che Netflix inserisca un disclaimer prima della serie che specifichi che si tratta di fiction, una richiesta rifiutata categoricamente dalla piattaforma e, tra gli altri, da Emma Corrin (Helena Bonham Carter è sembrata invece più possibilista).

Interrogato da Corden, il Principe ha difeso la serie, spiegando che i veri danni alla sua famiglia sono stati fatti dalla stampa:

Non vuole essere un notiziario. È fiction, vagamente basata sulla verità. Ovviamente non è qualcosa di preciso e accurato. Ti dà un’idea vaga del loro stile di vita, delle pressioni dovute al mettere il dovere e il servizio nei confronti della comunità al di sopra della famiglia e di tutto il resto, e delle conseguenze che tutto ciò può avere.

Francamente sono molto più a mio agio con The Crown che con tutte le storie che sono state scritte sulla mia famiglia, su mia moglie, su di me. Questo perché si tratta di fiction, prendila come ti pare. Questi articoli invece vengono spacciati come fatti, perché dovrebbero trattarsi di notizie. È una cosa che mi crea davvero dei problemi.

Alla domanda su chi vorrebbe lo interpretasse nella serie, il Principe ha risposto Damian Lewis (Billions).

Ricordiamo che Harry e Meghan Markle hanno rinunciato recentemente ai doveri della famiglia reale, trasferendosi in America. Nell’intervista, Harry ha spiegato il motivo di questa decisione attaccando nuovamente la stampa scandalistica:

Non siamo scappati, abbiamo fatto un passo indietro. Ci trovavamo in un ambiente davvero difficile da sopportare, penso lo abbiano notato in molti. Sappiamo tutti a cosa può arrivare la stampa inglese, stava distruggendo la mia salute mentale. Ci hanno riservato un trattamento tossico. Ho fatto ciò che qualsiasi marito e padre avrebbe fatto: ho portato via la mia famiglia da quel contesto. Non siamo scappati. Non mi tirerò mai indietro quando si tratterà di contribuire alla famiglia. La mia vita è sempre stata di pubblico servizio: ovunque mi trovi nel mondo, continuerò a farlo.

Il Principe ha inoltre raccontato che la Regina Elisabetta e il Principe Filippo vedono regolarmente il nipotino Archie attraverso videochiamata. Nel video, che potete vedere qui sotto, Corden ha fatto visitare a Harry la casa dove è stato girato Willy, il Principe di Bel Air e i due hanno proposto a Meghan di trasferirsi. “Abbiamo fatto già abbastanza traslochi,” ha tagliato corto l’attrice.

 

 

Fonte: Variety