Belgravia recensione 

La mano del team di Downton Abbey è più che evidente in Belgravia, miniserie basata sull’omonimo romanzo di Julian Fellowes, che racconta la storia di come un segreto di famiglia seppellito assieme al giovane Lord Edmund Bellasis (Jeremy Neumark Jones), appartenente alla nobiltà e morto nella battaglia di Waterloo, abbia avuto inaspettate ripercussioni negli anni a venire.

Gli appassionati di romanzi in costume non potranno fare a meno di apprezzare una serie come Belgravia che, pur essendo meno raffinata dello show che ha raccontato la saga della famiglia Crawley e decisamente meno ammiccante di Bridgerton, descrive perfettamente la società degli anni in cui è ambientata, criticandola e giocandoci come solo certi romanzi di genere sanno fare e con tutta l’ovvietà che ciò comporta.

L’antefatto della storia ha inizio a Bruxelles, durante un sontuoso bal...