EXCL – Spider-Man, Tom Holland sul costume in Infinity War e le scene dei titoli di coda

tempo di lettura 2'
Tom Holland e Jon Watts sono stati ieri a Roma per una toccata e fuga per parlare con la stampa di Spider-Man: Homecoming.

Come buona parte degli altri giornalisti intervenuti abbiamo avuto l’opportunità di porre una sola domanda a regista e attore, così abbiamo colto l’occasione per indagare – partendo da una piccola curiosità – sul costume che Peter Parker indosserà in Avengers: Infinity War.

La star, come potete vedere, ci ha confermato che il costume di Spider-Man: Homecoming sarà lo stesso di Infinity War, anche se per la sua realizzazione sono stati adottati due metodi differenti. Jon Watts ha preferito far indossare un vero e proprio costume all’interprete di Peter Parker; i fratelli Russo, dal canto loro, hanno invece ripiegato su una tuta per il motion capture che sarà poi sostituita interamente con effetti visivi in post-produzione.

Al regista abbiamo poi chiesto un veloce commento sulle scene dei titoli di coda. Stando al filmmaker, la pellicola conterrà “svariate scene”, anche se non saranno numerose quanto quelle di Guardiani della Galassia Vol. 2.

 

EXCL – Spider-Man, Tom Holland sul costume in Infinity War e l…

Sapevate che per realizzare il costume di Spider-Man sono state utilizzate tecniche differenti in Spider-Man: Homecoming e Avengers – Infinity War? Ne abbiamo parlato con il regista Jon Watts (che ci ha confermato che ci saranno scene nei titoli di coda) e con la star del film Tom Holland.

Pubblicato da BadTaste.it su Mercoledì 21 giugno 2017

 

 

LEGGI ANCHE

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

A dirigere Spider-Man: Homecoming, in uscita in IMAX e in 3D il 7 luglio 2017, c’è Jon Watts. La sceneggiatura è opera di John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein. Le riprese sono partite il 20 giugno 2016 ad Atlanta, in Georgia.

Nel cast Tom Holland, Marisa Tomei (Zia May), Zendaya, Laura Harrier, Tony Revolori, Michael Barbieri, Kenneth Choi, Donald Glover, Angourie Rice, Michael Keaton.

La pellicola non racconterà le origini del personaggio, ma si concentrerà sugli anni del liceo di un Peter Parker già in azione.

Il film è co-prodotto da Kevin Feige assieme al suo team di esperti della Marvel, e da Amy Pascal, che ha supervisionato il lancio del franchise per la Sony 13 anni fa. Insieme, collaborano a una nuova direzione creativa per il lancia ragnatele. Sony Pictures continuerà a finanziare e distribuire i film della saga, e sarà ancora proprietaria dei diritti di sfruttamento del personaggio, mantenendo il controllo creativo finale.