Oltre 40 anni fa, un giovane attore di nome Mark Hamill prese parte – senza aspettarsi di raggiungere il successo – a un film che avrebbe cambiato la storia del cinema: Star Wars. Oggi, Hamill è una leggenda e il personaggio di Luke Skywalker è indelebilmente scolpito nell’immaginario comune.

In una delle sue ultime interviste, l’attore ha ammesso tuttavia di non tenere più molto a una sua eventuale partecipazione al futuro della saga. Luke, com’è noto, potrebbe (il condizionale è d’obbligo) fare ritorno in un nuovo film come un fantasma della Forza. Hamill, tuttavia, ha dichiarato di sentire che è tempo di “andare oltre” ciò che è stato Star Wars e di aver perso l’interesse a essere nuovamente coinvolto, specialmente dopo la morte di Carrie Fisher.

Come dichiarato da Hamill:

Non ho messo necessariamente in conto [una mia partecipazione a] Episodio IX, ho avuto l’impressione che la mia storia sia conclusa. Cos’altro potrei fare? E sapete, è anche il momento di distaccarsi emotivamente [da Star Wars]. Mi ha lasciato di stucco la morte di Han Solo [ne Il Risveglio della Forza]. Significa che non lavorerò più con Harrison Ford. Gia allora pensai che avevamo perso un membro della banda. Poi, conoscendo il destino di Luke, mi sono detto “Ok, ecco un altro passaggio”, quando ancora pensavo che magari avrei potuto fare ritorno come un fantasma della Forza. Poi però, fuori dal set, abbiamo perso Carrie [Fisher]. A quel punto mi sono detto “basta così”. [La morte di Carrie Fisher] ha davvero inibito la mia capacità di divertirmi nel lavorare a Star Wars. Quindi – in riferimento alla domanda se io possa fare ritorno o meno – il punto è che tutto sommato non mi importa più molto. Han Solo è morto, Luke è morto, non possiamo rimettere insieme quel team, le cose stanno così. Tuttavia, piuttosto che stare qui a soffrire del fatto che Carrie non sia più con noi, preferisco essere grato per il tempo che ci è stato concesso insieme a lei.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

CORRELATO

Nel cast tornano Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie, Kelly Marie Tran, Laura Dern e Benicio Del Toro.

Trovate tutte le informazioni sul film, con gli aggiornamenti e le novità, nella scheda.

Scritto e diretto da Rian Johnson, Star Wars: Gli Ultimi Jedi è prodotto da Ram Bergman e Kathleen Kennedy, è uscito il 15 dicembre 2017, il 13 in Italia.

Fonte: Games Radar