Avengers: Endgame, il kolossal Marvel Studios diretto dai fratelli Russo, propone un grandissimo numero di personaggi della casa delle Idee, ma, ovviamente, gli X-Men e i Fantastici 4 non compaiono all’appello.

La ragione di ciò è abbastanza ovvia: quando la divisione cinematografica della Marvel ha iniziato i lavori che avrebbero portato al palesarsi nei cinema del dittico composto da Infinity War e Endgame, la 20Th Century Fox non era ancora passata nelle mani della Disney.

La questione è stata ribadita dagli sceneggiatori dei due blockbuster, Christopher Markus e Stephen McFeely, che, in un’intervista al New York Times ribadiscono il tutto:

Legalmente non potevamo farlo. Ora l’accordo è chiuso, ma non era così al tempo. Hanno ancora un X-Men da proporre nei cinema (Dark Phoenix, ndr.). Non puoi fare un reboot prima che quel discorso sia chiuso. “Oh, scusate, vi abbiamo incasinato tutto!

Avengers: Endgame è al cinema dal 24 aprile.

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.