Le avvisaglie c’erano già da quando, nel salotto dell’Avengers Tower in Age of Ultron, Captain America è stato il solo a far muovere quasi impercettibilmente il Mjolnir, il Martello di Thor.

Poi, durante la battaglia finale di Avengers: Endgame, Steve Rogers ha finalmente combattuto brandendo l’asgardiano strumento mentre Thor si faceva strada con la Stormbreaker.

Durante l’Happy Sad Confused podcast, Joe Russo ha parlato di questa esaltante “prima volta” di Captain America:

Credo che tutte le persone che si definiscono fan della Marvel, in quel momento in cui Cap si è messo alla prova col martello, nel profondo del loro cuore, sapessero già che era degno, che potenzialmente poteva sollevarlo e che sarebbe stato un giorno davvero speciale quello in cui l’avrebbe fatto. E ovviamente se crei delle circostanze drammatiche intorno al momento in cui impiega il martello per poi prendere a calci in culo Thanos per 30 secondi, ci pareva di poter dare vita a un frangente positivo per il pubblico. Ti confesso che, nel corso del week-end, ci siamo infiltrati in più di un cinema e siamo rimasti decisamente soddisfatti nell’avere una testimonianza diretta di come il pubblico reagiva a quella scena.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Avengers: Endgame è al cinema dal 24 aprile.

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione