Non è la prima volta che Mark Hamill deve correggere alcune informazioni diffuse su internet relative ai giorni in cui era ancora un aspirante attore di belle speranze.

Un paio di giorni fa lo ha dovuto rifare nel controbattere a un podcast in cui veniva detto che, prima di ottenere la parte di Luke Skywalker, dormiva sul divano a casa di un amico e che il suggerimento di partecipare al casting della pellicola di Lucas gli era stato dato da Robert Englund. Il futuro interprete di Freddy Krueger aveva infatti partecipato alle audizioni per Han Solo.

Ecco il tweet diffuso da Hamill:

Questo mi fa sembrare un senzatetto – vivevo in un monolocale sulla spiaggia a Malibu all’epoca – non ho mai avuto un coinquilino – Robert Englund mi disse della parte ma fecero lo stesso anche altre persone – e quando lo dissi alla mia agente lei aveva già organizzato un incontro con DePalma e Lucas per Carrie e Star Wars. #StoriaVera

 

Anche lo scorso ottobre l’attore aveva affrontato la questione rispondendo a una domanda che gli era stata posta su Twitter:

Robert era uno dei tanti attori che mi aveva detto di Star Wars. Quando lo dissi alla mia agente lei aveva già fissato la cosa ed è tutt’oggi infastidita circa il fatto che lui continui a prendersi questo merito. Il fatto che stessi dormendo sul suo divano non ha senso, visto che lavoravo già da sei anni e avevo un appartamento tutto mio.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film uscirà a dicembre 2019. Alla produzione Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre alla produzione esecutiva vi saranno Callum Greene e Jason McGatlin. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (VFX), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Consigliati dalla redazione