Nel corso del fine settimana, Chris Evans è intervenuto all’ACE Comic-Con di Seattle insieme a Don Cheadle e Jeremy Renner.

È stato in questa occasione che la star ha spiegato qual è stata la sfida più grande dell’interpretare un’icona come Captain America.

La parte più complicata è rappresentata proprio dal fatto che si tratta di un buon uomo. Trovare delle maniere inedite per renderlo sempre interessante è stata una sfida. Captain America mette le sue necessità sempre all’ultimo posto… Il lavoro sul personaggio, sul preservare la sua natura, è stata una vera collaborazione  fra me, Kevin Feige, i Russo, Christopher Markus e Stephen McFeely. È un personaggio alquanto taciturno. Sapete, ci sono molti personaggio nell’Universo Cinematografico della Marvel che usano le parole a “fini creativi”, mentre Cap da questo punto di vista è più semplice. È più complicato costruire storie attorno a lui che creino un conflitto e, allo stesso tempo, non renderlo solo l’ingranaggio intorno al quale succedono cose.

 

Ace Comic Con 2019 Seattle: Avengers Assemble Panel with Chris Evans, Don Cheadle, Jeremy Renner. Moderated by: Angelique Roche.

Pubblicato da ACE Comic Con su Sabato 29 giugno 2019

 

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione