Per JK Rowling e “il suo fan” Stephen King il 2019 è stato un anno alquanto redditizio.

Forbes, nella sua abituale classifica degli scrittori che hanno guadagnato di più nel corso dei dodici mesi che stanno per volgere al termine, segnala che la prima posizione è occupata, come prevedibile, dalla creatrice di Harry Potter.

Considerando i suoi guadagni ottenuti dalla percentuale sulla vendita dei biglietti dello spettacolo teatrale di Harry Potter e la maledizione dell’erede, le royalties sui parchi del Wizarding World, dai film e, chiaramente, dalle vendita dei libri (alla saga di Harry Potter si aggiunge quella di Cormoran Strike scritta sotto lo pseudonimo di Robert Galbraith), JK Rowling ha visto aumentare il proprio conto in banca di ben 92 milioni di dollari.

Il Re del Brivido di Bangor, Stephen King, scivola nel 2019 dal terzo al quinto posto e si deve accontentare di “solo” 17 milioni di dollari, un calo di dieci milioni rispetto all’anno scorso.

Nel secondo semestre del 2019, sono ben due i romanzi di Stephen King arrivati sul grande schermo. Il primo è, in realtà, la seconda parte di IT che malgrado il minor apprezzamento di critica e pubblico è comunque stato in grado di guadagnare 472 milioni al box office (a fronte di un budget di circa 70). Il secondo, Doctor Sleep, è stato meno fortunato e ha causato perdite superiori ai venti milioni di dollari alla Warner Bros (ecco tutti i dettagli). Recentemente, il regista del film Mike Flanagan ha annunciato l’arrivo di una versione estesa con trenta minuti di scene aggiuntive ed estese disponibile nei negozi a partire dal prossimo anno. Secondo il filmmaker si tratterà di “un film nuovo di zecca” (LEGGI le dichiarazioni del regista).

Quanto a JK Rowling, Animali Fantastici 3 sarà al cinema il 12 novembre 2021.

Nel cast Eddie Redmayne come Newt Scamander, Jude Law come Albus Silente e Johnny Depp come Gellert Grindelwald; assieme a loro Ezra Miller(Credence/Aurelius Silente), Alison Sudol (Queenie Goldstein), Dan Fogler(Jacob Kowalski) e Katherine Waterston (Tina Goldstein).

Jessica Williams, la comica e conduttrice che ha fatto una breve apparizione nel secondo film, tornerà in un ruolo esteso nei panni della professoressa Eulalie ‘Lally’ Hicks, insegnante alla scuola di magia e stregoneria di Ilvermorny.

Le riprese partiranno in primavera 2020 per la regia di David Yates su una sceneggiatura di J.K. Rowling e Steve Kloves. Il film sarà ambientato in parte a Rio de Janeiro.

Cosa ne pensate? Potete dire la vostra nei commenti qua sotto!