Nonostante gli sforzi di Ellen DeGeneres, Kevin Hart non condurrà la 91esima edizione degli Academy Awards.

L’informazione è stata passata a Deadline da “numerose fonti interne” all’associazione, e dovrebbe riferirsi a una decisione definitiva.

Negli ultimi giorni l’attore sembrava intenzionato a tornare sulla sua decisione di ritirarsi dalla conduzione della cerimonia dopo l’insistenza di Ellen, che in una lunga intervista trasmessa venerdì aveva affermato di aver parlato con l’Academy e che l’associazione voleva nuovamente Kevin Hart alla guida della serata. Secondo Deadline, le parti erano effettivamente vicine a un nuovo accordo, ma alla fine Hart è giunto alla conclusione che la sua conduzione sarebbe stata “una distrazione”, facendo da cassa di risonanza alle polemiche che lo circondano ormai da alcune settimane (la stessa intervista con Ellen ha scatenato un putiferio).

L’idea, ora, è che la 91esima cerimonia degli Oscar vada in onda senza un vero e proprio conduttore: l’Academy starebbe infatti incontrando varie star cui affidare monologhi e presentazioni lungo la serata, e non è da escludere che alla fine proprio Hart ed Ellen non vengano coinvolti in qualcosa.

Vi ricordiamo che questa sera si terranno i Golden Globes, il 22 gennaio verranno annunciate le nomination agli Oscar e il 24 febbraio si terrà la cerimonia di premiazione.