Kill Bill: Michelle Yeoh spiega perché Quentin Tarantino non le ha mai chiesto di far parte del cast

michelle yeoh shang-chi

Una delle fonti d’ispirazione per la protagonista di Kill Bill è il personaggio interpretato da Michelle Yeoh in Police Story 3, action comedy uscita nel 1992. Nonostante dunque sia un grande fan dell’attrice, Quentin Tarantino non le ha mai chiesto di far parte del cast dei due capitoli sulle vicende della Sposa interpretata da Uma Thurman. In un articolo del magazine Town & Country, Yeoh ha rivelato di aver domandato lei stessa al regista il perché di questa scelta: “È molto furbo“, ha detto l’attrice a proposito di Tarantino, “Mi fa: ‘Chi mai avrebbe creduto che Uma Thurman potesse prenderti a calci in c*lo’?

L’attrice ricorda anche quando, con la schiena bloccata a causa di una frattura vertebrale dovuta a uno stunt, decise di ritirarsi e Tarantino volle a tutti i costi incontrarla a Hong Kong:

Pensavo di essermi rotta la schiena. Pensavo di essere paralizzata. […] Devo dire che Quentin è veramente insistente. È diventato ciò che è diventato perché è pieno di passione e amore, e alla fine mi convinse.

L’attrice decise di concedergli cinque minuti, lui si sedette su un cuscino ai suoi piedi e iniziò a recitarle ognuno degli stunt che lei aveva eseguito, nel dettaglio:

Diventammo subito animati. E a quel punto pensai: forse non sono ancora pronta ad arrendermi.

Fu quindi l’ammirazione di Tarantino a convincere Yeoh a tornare in scena, e più avanti l’attrice entrò nel cast del suo primo film in lingua inglese, Il domani non muore mai – era il 1997. Prima di allora, Yeoh era nota in occidente come Michelle Khan.

Vi ricordiamo che ormai da tempo si parla di un possibile terzo capitolo di Kill Bill, che si fa però sempre meno probabile col passare degli anni. Qualche mese fa, è stata la stessa Uma Thurman a dichiarare che, nonostante i desideri della gente, sul progetto non ci sono aggiornamenti di alcun tipo. Ecco le sue parole:

Non posso davvero dirti nulla a riguardo. Mi spiego: è una cosa che è stata discussa nel corso degli anni e, molto tempo fa, pensavamo di poterlo davvero realizzare. Ora non lo vedo nell’immediato orizzonte degli eventi. Mi dispiace davvero deludere le persone perché tanta gente lo vorrebbe vedere, ma non mi pare una cosa che verrà fatta nell’immediato.

Lo stesso Tarantino aveva inoltre spiegato che, se mai dovesse effettivamente girare il film, vorrebbe proprio Maya Hawke come figlia del personaggio interpretato da Uma Thurman (ECCO TUTTI I DETTAGLI).

Cosa ne pensate? Vi sarebbe piaciuto vedere Michelle Yeoh in Kill Bill? Ditecelo nei commenti!

FONTE: Town&Country

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.