Moon Knight: all’autore del fumetto non importa se verranno cambiate le origini ebraiche del personaggio

moon knight empire
Moon Knight
ideata da Jeremy Slater
Disney+
La prima stagione dal 30 marzo 2022 su Disney+
Alan Zelenetz, autore del fumetto, ha spiegato che non gli importa se la serie Moon Knight prodotta per Disney+ non affronterà le origini ebraiche del personaggio.

In un’intervista rilasciata a The Forward, l’artista ha dichiarato:

Non sono certamente vincolati a qualsiasi origine.

Zelenetz ha parlato delle conversazioni che stanno avvenendo online spiegando:

Improvvisamente gli ebrei devono essere rappresentati. Moon Knight deve essere ebreo e dicono ‘Oh, ti stiamo tenendo d’occhio Marvel! Il boicottaggio è dietro l’angolo. Sento già l’odore del sangue! Come possono non farlo ebreo? Oscar Isaac non è ebreo, anche se ha il cognome “Isaac”. E hanno un regista egiziano, cosa sta accadendo?’.

Alan ha quindi ribadito:

Quindi non è ebreo e non lo sarà nella serie. E Arthur Harrow non sarà il personaggio che ho creato. Quindi? Se non è ebreo perché c’è un buon motivo artistico per non esserlo va perfettamente bene. Non mi importa.

I Marvel Studios non hanno mai parlato delle origini del personaggio nella versione televisiva, tuttavia non sembra che questo dettaglio delle origini di Steven Grant/Marc Spector/Moon Knight verrà affrontato sugli schermi.

Che ne pensate? Ha ragione l’autore di Moon Knight a non preoccuparsi per la versione televisiva del personaggio?

La serie arriverà sugli schermi di Disney+ il 30 marzo, potete trovare tutti gli aggiornamenti nella nostra scheda.

Fonte: The Forward

I film e le serie imperdibili

APPROFONDIMENTI SUI MARVEL STUDIOS

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto