In attesa che si scopra qualcosa di più sulla colossale serie del Signore degli Anelli in sviluppo presso Amazon Studios, tocca ad Andy Serkis dire la sua sulla possibilità di partecipare o meno al progetto.

Come nel caso di altri attori della saga di Peter Jackson, anche l’interprete di Gollum appare piuttosto scettico sulla possibilità di comparire:

Oh cielo, non ho idea di cosasi tratti, davvero. Voglio dire, sembra incredibile, ma non mi ci vedo. Non penso che me lo chiederebbero – penso sarà qualcosa di completamente originale, un approccio inedito a tutto quanto, quindi non riesco a immaginare una parte per me.

Insomma, Serkis non sembra disapprovare il progetto, ma è convinto che Amazon prenderà le distanze dall’esalogia cinematografica del Signore degli Anelli e dello Hobbit (cui lui ha partecipato, peraltro, anche in qualità di regista di seconda unità).

Al momento non sappiamo nulla di più sul progetto, se non che sarà ambientato prima degli eventi della Compagnia dell’Anello e che presumibilmente le riprese inizieranno nel 2019, con un’uscita prevista per il 2020 su Amazon Prime Video.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: Screen Crush