Prima che J.J. Abrams si mettesse al timone di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, era Colin Trevorrow a capo del progetto. Il regista di Jurassic World aveva sviluppato anche una storia, molto diversa rispetto a quella che vedremo al cinema a fine anno.

Daisy Ridley ne ha parlato durante il podcast di Josh Horowitz Happy Sad Confused:

[Colin] era ospite di Josh [Gad] alla premiere di Assassinio sull’Orient Express e dopo siamo andati a cena. Colin era seduto accanto a me e gli ho chiesto: “Allora, cosa succederà?”. Non sapevo cosa fosse accaduto, ma solo che non se ne sarebbe più occupato lui. Mi ha raccontato alcune cose e altre no…[…] Tutto accade per un motivo, immagino.

La notizia dell’abbandono del progetto da parte di Trevorrow è arrivata a settembre del 2017. Se, da una parte, la nota ufficiale diffusa dalla Lucasfilm parlava delle solite “scelte effettuate di comune accordo”alcuni insider hanno poi parlato di dissapori non da poco fra Kathleen Kennedy e il regista. Nel commentare il suo addio, Trevorrow aveva poi ammesso di aver fatto tesoro dell’esperienza:

Non intendo parlarne molto, anche perché non voglio influire sul modo con il quale i fan vedranno questi film. Quando eravamo piccoli, questi film erano qualcosa che proveniva da lontano. Erano dei veri e propri doni. Più parliamo di come prodotti come questi vengono realizzati, più viene fuori che si tratta sempre e solo di film. Ma uno Star Wars è anche qualcosa di diverso da un semplice film. A prescindere da tutto, io ho avuto l’opportunità di raccontare una storia che è una celebrazione di tutto ciò in cui credo. Ho potuto raccontarla a George Lucas e a Luke Skywalker. Due esperienze che porterò con me per il resto della vita.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film uscirà a dicembre 2019. Alla produzione Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre alla produzione esecutiva vi saranno Callum Greene e Jason McGatlin. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (VFX), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Consigliati dalla redazione