Spider-Man: Far From Home ha presentato alle platee cinematografiche una delle storiche arcinemesi dell’amichevole Uomo Ragno di Quartiere: Quentin Beck AKA Mysterio.

Nella pellicola di Jon Watts è Jake Gyllenhaal a interpretarlo e, stando alle dichiarazioni rilasciate dagli sceneggiatori Erik Sommers e Chris McKenna a Variety, l’attore ha avuto un ruolo molto importante nella creazione del personaggio.

McKenna: Abbiamo lavorato a lungo – e molto duramente – con Jon Watts e i produttori. E poi siamo stati fortunati ad avere Jake. Che aveva le sue idee, peraltro grandiose, che hanno contribuito a portare il personaggio su un altro livello. Ha trasformato Mysterio in un’entità con cui si sentiva a proprio agio. Ci siamo seduti a tavolino con lui un po’ di volte esaminando tutte le sue scene.

Sommers: Jake ha davvero amato l’idea che Quentin stesse manipolando tutti facendo leva sull’amore che la gente prova verso i supereroi e la necessità di avere degli eroi. Voleva anche che tutto risultasse il più possibile realistico. Tutti volevamo che la gente credesse a quello che vedeva, che corrispondesse alla realtà dei fatti. Volevamo far sì che tutto risultasse il più specifico possibile, affinché sembrasse davvero un uomo fuori dal tempo e dal suo spazio che aveva a che fare con una situazione davvero ostica con la quale doveva tragicamente fare i conti.

McKenna: Aveva la barba. E voleva la barba. Beh, aveva ragione. È una di quelle cose sulle quali si concentrano gli attori, quei dettagli che sanno se possono funzionare o meno. Quello che realmente volevamo era un magnetico sostituto della figura paterna rappresentata da Tony Stark. E Jake sapeva come costruirla, a partire dalla performance fino ad arrivare alla barba. Se lo guardi ti viene naturale pensare “Oh. Come vorrei che questo tizio fosse mio padre!”

Ora non ci resta che aspettare e scoprire se Mysterio sia effettivamente passato a miglior vita come il finale di Spider-Man: Far From Home pare suggerire…

CORRELATI CON SPIDER-MAN: FAR FROM HOME

Nel film torneranno Tom Holland, Zendaya, Jacob Batalon, Marisa Tomei, Tony Revolori e saranno presenti anche Jake Gyllenhaal (nei panni di Mysterio), JB Smoove, Cobie Smulders e Samuel L. Jackson.

Questa la sinossi:

Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

La pellicola diretta da Jon Watts è uscita il 2 luglio 2019, in Italia è arrivata il 10 luglio.

Consigliati dalla redazione