Dei trionfi critici e commerciali di Joker, il film di Todd Phillips con Joaquin Phoenix, abbiamo avuto modo di parlare più e più volte, manco a mano che la scalata al box office proseguiva inesorabile.

Giusti ieri, abbiamo citato il sorpasso di Joker su Il Cavaliere Oscuro di Cristopher Nolan e il relativo post di ringraziamento di Todd Phillips.

Ancor prima, abbiamo discusso dei potenziali guadagani del protagonista Joaquin Phoenix che, senza considerare le varie percentuali sugli utili, ha staccato un assegno di almeno 4,5 milioni di dollari per partecipare alla pellicola.

Dal pezzo dell’Hollywood Reporter che ha sostanzialmente confermato l’arrivo del sequel (nonché il potenziale lungometraggio sulle origini di un altro villain DC che Phillips potrebbe realizzare, questione però smentita da Deadline), emerge un dettaglio estremamente interessante circa il guadagno effettivo che Joker garantirebbe al suo regista. Secondo il magazine la cifra si aggirerà, a fine corsa, intorno ai 100 milioni di dollari perché il filmmaker, come già fatto al tempo della Trilogia di Una Notte da Leoni (che incassò, complessivamente, 1.42 miliardi di dollari), ha preferito “scommettere” su una fetta più grande del reddito lordo rettificato, rimandando il suo pagamento anticipato per la regia della pellicola.

Un “azzardo” che ha ripagato bene.

Su Joker, il film di Todd Phillips, leggi anche

La sinossi ufficiale:

“Joker” del regista Todd Phillips è incentrato sulla figura dell’iconico cattivo, ed è un film autonomo originale, diverso da qualsiasi altro film apparso sul grande schermo fino ad ora. L’esplorazione di Phillips su Arthur Fleck, interpretato in modo indimenticabile da Joaquin Phoenix, è quella di un uomo che lotta per trovare la sua strada in una società fratturata come Gotham. Durante il giorno lavora come pagliaccio, di notte si sforza di essere un comico di cabaret… ma scopre che lo zimbello sembra essere proprio lui. Intrappolato in un’esistenza ciclica sempre in bilico tra apatia e crudeltà, Arthur prenderà una decisione sbagliata che provocherà una reazione a catena di eventi, utili alla cruda analisi di questo personaggio.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!