Manca ancora l’ufficialità, ma, stando a quanto pubblicato da Deadline, pare proprio che The Tomorrow War, pellicola sci-fi prodotta dalla Skydance e distribuita Paramount e interpretata da Chris Pratt, sia destinata a saltare la sala (dopo essere stata rinviata ovviamente a causa della pandemia di nuovo Coronavirus) approdando direttamente in streaming.

Il popolare magazine di cinema aveva inizialmente segnalato che la Paramount, ma soprattutto la sua partner produttiva Skydance che si starebbe materialmente occupando della cosa, lo ha mostrato ai principali player streaming generando un forte interesse per il progetto.

In un successivo update, Deadline puntualizza che la realtà maggiormente propensa ad impossessarsi del titolo sarebbe Amazon Prime. La compagnia di Jeff Bezos avrebbe offerto ben 200 milioni per comprare The Tomorrow War con la star di Jurassic World e Guardiani della Galassia Chris Pratt. Ricordiamo che, nei mesi scorsi, Amazon ha acquistato dalla Paramount per 125 milioni di dollari Il principe cerca moglie Figlio, il sequel dello storico film con Eddie Murphy e Arsenio Hall Il principe cerca moglie. La pellicola debutterà in streaming a marzo (GUARDA IL PRIMO TRAILER ITALIANO). Il medesimo destino è toccato anche a Without Remorse, il nuovo film di Stefano Sollima con protagonista Michael B. Jordan, venduto anch’esso dalla Paramount ad Amazon.

The Tomorrow War si baserà su una sceneggiatura scritta da Zach Dean, autore di Le ultime 24 ore e Legami di sangue.

Adam Kolbrenner e David S. Goyer figurano come produttori del film, mentre Dana Goldberg, Matt Grimm e Don Granger lo supervisioneranno per Skydance.

Del cast fanno parte Chris Pratt, J.K. Simmons, Yvonne Strahovski e Betty Gilpin.

La Skydance, che finanzia il progetto, ha stretto un accordo di distribuzione con la Paramount Pictures che però, come vi abbiamo spiegato più sù, è destinato a “mutare forma”.

Tra le ambientazioni che faranno da sfondo a The Tomorrow War ci sarà l’Islanda.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!