Gabriele Niola
redattore

Gabriele Niola

Di lavoro gioco ai videogiochi e guardo film. È questa la vita che volevo da bambino

« Il massimo del minimo, Tolkien racconta l'autore di Il Signore Degli Anelli senza nessuno specifico e senza nessuna voglia »

« Il secondo cartone di Angry Birds riduce al minimo il rischio e si limita ad eseguire il più classico dei canovacci, copiando tutto. Ma lo fa bene »

« Storia di vecchio e nuovo, la grande presentatrice e comica che viene aiutata da un nuovo arrivo. Eppure E poi c'è Katherine parla davvero di noi »

« Ancora più desideroso di assomigliare a Il Grande Freddo, Grandi Bugie Tra Amici spreca un buon potenziale e annacqua tutto in rapporti artefatti »

« Documentaristico ma anche di genere, psichedelico e contemplativo ma poi tempestato di effetti visivi, Sanctorum è un rito sciamanico »